20% - 50% DI SCONTO SITEWIDE 20% - 50% DI SCONTO SITEWIDE

Il mio carrello (0)

Chiamata
+39 045 7400967
Contatto
info@modemour.com
Informazioni sul negozio

Indicazioni

Unità locale

Piazza Guglielmo Marconi 10

37018 Malcesine (VR)

Italy

Unità locale

Piazza Guglielmo Marconi 10

37018 Malcesine (VR)

Italy

dreamy cherry flowers blue sky modemour
· · Commenti

♡ Ho sognato Jon Hamm ♡

· · Commenti
Dreams are wishes of happiness,
In your sleep, you have no worries,
You express yourself sincerely.
If you have faith, who knows, maybe someday
Fate will smile on you.
Just dream and firmly hope,
Forget about the present,
And your dream will come true.

I sogni sono veramente dei desideri ed ogni volta che chiudi gli occhi arrivano a salvarti la vita, soprattutto in questo merdoso periodo di lock down. La primavera è qui, e con lei fluttuano tutti i nostri pensieri a fiori, rosa, celesti, gialli, volano le farfalle, abbiamo voglia di fragole con la panna e di andare in giro senza il piumino, la sciarpa e il berretto di lana.
La primavera ci mette addosso una strana ed immancabile voglia di colori accesi, di uscire di casa, di camminare nel parco (magari a piedi nudi come in quel fantastico film) di passeggiare lungo il fiume che attraversa la nostra bellissima città o di andare in campagna a guardare gli alberi da frutto vestiti di fiori multicolor.
Anche se siamo tutti in casa, preoccupati per i nostri cari, annoiati per la mancanza di "cose da fare", innervositi dalla quarantena, impauriti perchè sappiamo che finirà, ma non sappiamo quando: la primavera è qui, fuori dalle nostre case, sui nostri balconi, sui terrazzini, davanti alle finestre e dinanzi alle porte delle nostre case. Mai come in questo periodo abbiamo fatto caso a quanto siano belli e simpatici i passerotti che chattano senza tregua, saltellando sul davanzale, e mai come in questo periodo ci hanno fatto compagnia i silenzi quasi surreali delle nostre città.
Abbiamo tanto tempo da dedicare a noi stessi, per pensare a cosa realmente ci renda felici, a chi siano le persone di cui sentiamo maggiormente la mancanza, perchè quando finirà glielo diremo chiaro e tondo, anzi, io lo farei anche subito, una telefonata, un messaggio, una bella mail, piena di pensieri e di affetto e di Amore, quello vero. L'amore per i nostri genitori, o per i nostri fratelli per i nonni, per un'amica, un amico, l'amore per qualcuno cui non lo diciamo mai. Mentre penso a tutto ciò canticchio questa canzoncina legata ad una bella favola di Disney, la canto pensando che presto finirà. "FORGET ABOUT THE PRESENT AND YOUR DREAM COME TRUE" Uscirò di casa con una diversa consapevolezza, cercherò di dare valore alle piccole cose che mi hanno regalato la felicità nei giorni solitari di questo COVID 19. Per non avere sensi di colpa, in questi giorni ho sistemato gli armadi, volevo vedere di cosa avessi bisogno, cosa mi mancasse per affrontare la bella stagione: quante cose sepolte sotto altre tante cose..quante camice che andrebbero indossate magari con un paio di pantaloni nuovi. Ho un guardaroba straripante di vestiario ed accessori, ma di altrettante avrei desiderio. Mi mancano assolutamente delle scarpe col tacco, perchè il tacco mi rende più slanciata e mi permette di camminare in modo più sinuoso per non sembrare una goffa lanciatrice del peso; scavando nel mio armadio ho ritrovato un abito vecchissimo, lungo, un po' folk, ed ho pensato che vorrei metterlo una domenica per andare a pranzo con la mia famiglia, in una trattoria immersa nel verde, con la veranda ricoperta di rami di vigna, ma ho bisogno di un paio di sandali adatti alla situazione! E mentre rivoluzionavo il mio armadio, mettendo gli abiti in ordine cromatico, le t-shirt piegate quasi geometricamente, i calzini tutti appaiati e divisi tra sportivi, glitterati, tinta unita, per dormire...mentre facevo tutto questo, continuavo a canticchiare questa canzone, che avevo sentito mentre guardavo Cenerentola, e per qualche ora mi sono sentita Cenerentola (quando aveva già incontrato il principe azzurro, non prima!) Ho giocato con i miei abiti, ho desiderato e sognato di avere nuove borse, un cappello di paglia, dei nuovi occhiali da sole grandi da diva, e poi ancora ho desiderato gonne lunghe, mini shorts per andare alla spiaggia, un abito lungo nero con la schiena nuda da indossare quando finalmente uscirò a cena con Jon Hamm, e lui avrà un bel paio di chinos beige, la camicia bianca e la sua adorabile faccia da stronzo. E intanto canticchiavo "if you have faith, who knows, maybe someday"..perche sono certa che finiranno questi giorni di reclusione, e chi ne uscirà vivo, sarà cambiato, sarà diverso, dentro, nel cuore. Quello che volevo comunicare, con questa accozzaglia di parole è che tutto cambia, tutto passa, l'importante è non farsi schiacciare dalle angosce ed ogni tanto abbandonarsi ai sogni, perchè io sogni son desideri!
Language
EN
Open drop down